Soliverhigh Da Ginnastica Cachi LQ7gr

SKU-223125-uop52970
S.oliverhigh Da Ginnastica - Cachi LQ7gr
s.OliverHigh-top

le Eccellenze di Taranto e provincia

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie.

Mostra tutte le finalità di utilizzo

Powered by

la versione di Internet Explorer che stai utilizzando non permette una corretta visualizzazione. Moto.it è ottimizzato per Internet Explorer 9 o superiore, oppure puoi utilizzare altri browser come Chrome, Firefox o Safari.
-

Opel renderà disponibile per i clienti dell'Astra OPC una applicazione dedicata alla visualizzazione su iPhone dei dati telemetrici della vettura

Dal Web
La Sportivastream Donna Gtx Scarponi Carbonio / Viola HZgjhAR

Opel renderà disponibile per i clienti dell' Astra OPC una serie di dati telemetrici preselezionati dal CAN-bus (Controller Area Network) - sistema di comunicazione che unifica e connette tutte le unità di controllo elettronico del veicolo - direttamente su iPhone, dove potranno essere visualizzati o ulteriormente analizzati. Il CAN-bus raccoglie i segnali provenienti da diverse zone del veicolo, in modo da permettere la ricezione dei parametri relativi alle prestazioni mediante la OPC PowerApp , che rende disponibili in tempo reale su iPhone fino a sessanta dati diversi, tra cui pressione di sovralimentazione del motore, posizione dell’acceleratore, accelerazione laterale, coppia motore e tempi sul giro, che possono essere memorizzati e successivamente confrontati con quelli dei propri amici. In questo modo è possibile verificare i punti di frenata e le velocità nelle varie sessioni. È inoltre possibile misurare l’accelerazione laterale durante la percorrenza delle curve. Per sfruttare al massimo le funzioni offerte da OPC PowerApp, i clienti possono ordinare una scatola nera, o controller di smartphone, che viene installata sul veicolo. Può essere montata in fabbrica o aggiunta facilmente in un secondo momento richiedendola a una concessionaria Opel. Il modulo è collegato direttamente al CAN-bus del veicolo e trasmette i dati all’iPhone con una frequenza di 30 Hertz . E' inoltre disponibile un supporto per iPhone a richiesta , che promette un maggior accesso ed una miglior visibilità rispetto ai dati della PowerApp, ove il cellulare funge da strumento aggiuntivo all’interno dell’abitacolo, registrando tutti i dati. Sono disponibili sette modalità diverse di visualizzazione , con logo OPC e colori, con strumento analogico, misuratore dell’accelerazione laterale, display digitale e un indicatore di sovra/sottosterzo, un grafico a barre, un grafico a linee e una mappa. La OPC PowerApp è disponibile per iPhone (a partire dalla terza generazione), iPad 2 e iPod Touch, e sarà disponibile per sistemi Android all’inizio del 2013. La nuova Opel Astra OPC (Opel Performance Center) è l’Astra più potente di sempre. Ha fatto il suo debutto mondiale al Salone dell’Automobile di Ginevra e sarà lanciata sul mercato questa estate. Al di sotto del cofano pulsa un motore benzina turbo 2.0 litri a iniezione diretta da 280 CV di potenza e 400 Nm di coppia massima . Tali valori permettono all'Astra OPC di raggiungere una velocità massima di 250 km/h , mentre telaio, ammortizzatori attivi, High Performance Struts (HiPerStruts) e d impianto frenante Brembo promettono una generale rinnovata vocazione sportiva.

Un esempio? Più di uno.

La «nuova Goitese» sarà comunque realtà ad ottobre: il 6 agosto, infatti, si chiude il bando per l’assegnazione del secondo lotto dei cantieri. Cantieri che «valgono» 1,8 m,ilioni di euro e che completeranno la sistemazione della Sp 236, ma anche di Tangenziale Sud, Lenese, nonché della 45 bis, la Gardesana occidentale.

La «nuova Goitese»

riproduzione riservata © www.giornaledibrescia.it

Autore:

Nuri Fatolahzadeh

Parla di:

CONDIVIDI:

Articoli in Bassa

Lista articoli

MANERBIO

Bassa

Novità in arrivo. L’ospedale di Manerbio punta ad ampliarsi con due nuovi piani

Nike Performanceretaliation Tr 2 Scarpe Sportive Nero / Bianco / Antracite GlHQH6

Lavori in vista per l’ospedale di Manerbio. Si metteranno finalmente in moto i cantieri per realizzare due nuovi piani , destinati all’unità di cura coronarica e alla patologia neonatale. L’edificio che verrà rialzato è attualmente sede del reparto di Ortopedia e Traumatologia. Tale fabbricato era già stata predisposto in sede di costruzione per un futuro sopralzo, che ora è il momento di erigere. Il bando di gara per appaltare i lavori scade il 31 agosto.

i cantieri per realizzare due nuovi piani bando di gara

L’azienda aggiudicatrice avrà un anno e mezzo per realizzare l’opera che, una volta terminata, comporterà anche una ridefinizione degli spazi. Nel primo piano che verrà costruito saranno trasferite l’ Unità cardio coronarica e la sala di elettrofisiologia. Da qui partirà anche un collegamento con le degenze di Cardiologia che si trovano nel corpo principale.

Unità cardio coronarica

Al secondo piano, invece, sarà ricollocata la Patologia neonatale . Anche da qui, come al piano inferiore, sarà realizzato un tunnel di collegamento con il reparto di degenza della Pediatria, nell’edificio principale. Il nuovo «blocco» permetterà di organizzare meglio i reparti e i servizi con funzioni omogenee e complementari, in modo che possano operare in modo sinergico portando benefici dal punto di vista dell’efficienza, organizzazione e gestione.

Patologia neonatale

Si tratta in particolare di servizi strategici nel trattamento delle patologie complesse come ad esempio quelle legate all’emergenza cardiologica, attività di fondamentale importanza visto anche l’inserimento dell’ospedale di Manerbio nella rete regionale Stemi per la cura dell’infarto acuto. Il trasferimento della Pediatria permetterà poi di accorparla e collegarla funzionalmente con le sale parto, il nido e le degenze di Ostetricia-Ginecologia , configurando un nuovo assetto organizzativo dedicato all’area materno-infantile.

QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE, ANCHE DI TERZE PARTI, PER INVIARTI PUBBLICITÀ E SERVIZI IN LINEA CON LE TUE PREFERENZE. CHIUDENDO QUESTO BANNER, SCORRENDO QUESTA PAGINA O CLICCANDO UN QUALUNQUE SUO ELEMENTO ACCONSENTI ALL'USO DEI COOKIE. PER SAPERNE DI PIÙ O NEGARE IL CONSENSO A TUTTI O AD ALCUNI COOKIE Stivaletti As98classic Cartone acbZRdHUi
Onitsuka Tigermexico 66 Formatori Vaporoso Grigio / Blu 2hkPyuS
IT
17/07/2018 12:27 CEST | Aggiornato 17/07/2018 12:31 CEST

Rilevazione su 97 tra deputati e senatori dei vari partiti. Smartphone, social, app e giornali: ecco come si informano i nuovi parlamentari

Peter Kaiserbrit Stivali Grigio NXtXaxu8s
ANSA

Huffington Post sul podio dei giornali online più consultati dai nuovi parlamentari. È quanto emerge dalla ricerca "Informazione e social media secondo i policymaker", condotta da Quorum/YouTrend e Cattaneo Zanetto Co su un campione di 94 deputati e senatori di tutti i partiti politici.

Lo studio, che mappa le fonti di informazione e i canali social utilizzati dai policymaker, piazza Huffpost al terzo posto in assoluto tra le fonti più ricercate su Internet dai banchi di Montecitorio e Palazzo Madama, alle spalle di Ansa e Corriere della Sera e davanti a Repubblica.it, ilFattoQuotidiano.it, ilSole24Ore.com e LaStampa.it.

Con i parlamentari di questa legislatura che, a quanto emerge, risultano più che mai digitalizzati e social (il 100% ha utilizzato Whatsapp nell'ultima settimana, Facebook è arrivata al 98%, Twitter al 79 e Instagram al 63).

Cattaneo Zanetto Co e YouTrend/Quorum

Il sondaggio di Quorum/YouTrend indaga anche sulle abitudini dei parlamentari per quanto riguarda l'informazione televisiva e cartacea. Sul piccolo schermo la medaglia d'oro va a Sky TG24 (visto dall'86% degli intervistati), seguito dai telegiornali Rai (79%, con un picco del 93% fra i parlamentari Pd) e dal Tg La7 di Enrico Mentana, al 77% ma primo in assoluto fra i 5 Stelle con il 93%. Mentre il centrodestra, come prevedibile, si informa soprattutto con i telegiornali Mediaset (fra Lega, Fi e Fdi l'84% guarda Tg4, Tg5 o Studio Aperto e l'80% la rete all news TGCOM24).

Per quanto concerne la carta stampata infine, il quotidiano più letto dai 97 intervistati risulta essere il Corriere della Sera (45%), seguito dal Fatto Quotidiano (40%) e dal Sole 24 Ore (39%). Anche qui, ovviamente, le preferenze di deputati e senatori cambiano a seconda dello schieramento politico: se il giornale diretto da Marco Travaglio è la fonte primaria fra gli eletti del M5S, i compagni di governo leghisti si affidano invece ai due principali giornali del centrodestra, cioè Libero e il Giornale, rispettivamente al 61% e al 53%. Tra i democratici resiste invece il primato di Repubblica, consultata dal 90% dei deputati Pd, e insidiata soltanto dal Foglio, che si attesta invece al 76%.

Breaking
» Hot Topics Mercato » Non solo Juve: ecco tutti i possibili affari che tratta Leonardo
posted by Mirko Hot Topics , Mercato

Ormai manca meno di un mese alla fine del mercato e il dt Leonardo è ancora alle prese con tante trattative per cercare di esaudire le richieste di Gattuso .

Leonardo Gattuso

Difesa Bonucci ormai ha deciso di voler tornare a Torino, ma Leonardo in cambio vuole Caldara . Proposto uno scambio secco con l’inserimento di Higuain nella trattativa, ma il Chelsea potrebbe sparigliare le carte e rovinare i piani del milanista. I blues vorrebbero il centrale ex Atalanta valutato 40 mln circa: la Juve vacilla. In caso saltasse la trattativa, il Milan starebbe pensando a Rodrigo Caio : secondo Tuttosport il centrale classe ’93 potrebbe arrivare dal San Paolo in prestito con diritto fissato a 15 milioni. Le alternative sarebbero Maksimovic e Kjaer .

Difesa Bonucci Caldara Rodrigo Caio Maksimovic

Centrocampo – Ancora il Chelsea sulla strada del Milan: i londinesi avrebbero offerto Bakayoko , solo lo scorso anno prelevato dal Monaco per 40 mln di euro. Leonardo avrebbe il gradimento del giocatore ma occhio al cartellino e all’ingaggio che potrebbero non essere alla portata delle casse rossonere. Da valutare anche Samassekou del Salisburgo: il maliano potrebbe essere un ottimo vice Kessie e andrebbe in scadenza nel 2019, quindi potrebbe essere una buona occasione low cost.

Centrocampo Bakayoko Samassekou

Attacco – Tutto ruota attorno all’affare Higuain con la Juve. Ipotesi prestito oneroso per l’argentino in modo da dividere il costo (attorno ai 55 milioni). L’attaccante però non gradirebbe questa formula e non vorrebbe nemmeno ridursi l’ingaggio (attualmente si aggira sui 7,5 a stagione), per cui attenzione alla corte del Chelsea e di Sarri. Proprio per questo per nulla abbandonate sono le piste Morata (che farebbe le valige in caso di arrivo di Higuain) e Falcao del Monaco. Non del tutto salda la posizione di Suso , seguito in particolare dalla Roma, ecco perché è calda la pista che porta a Bernard , svincolato di lusso. Sul fronte cessioni ancora in stand by la cessione di Kalinic all’Atletico Madrid e Bacca al Villareal. Pare invece sia stato raggiunto un accordo con il Galatasaray per il prestito secco di Andrè Silva .

    Parlano di noi
Puoi fidarti

Molti dei voli e dei pacchetti con volo incluso offerti sul presente sito godono della protezione finanziaria del programma ATOL (nello specifico, numero ATOL di Secret Escapes 11257). Tuttavia, la protezione ATOL non si applica a tutti i servizi di viaggio e vacanza presenti sul sito. Ti invitiamo quindi a chiederci conferma di quale protezione si applica alla tua prenotazione. Se non ricevi un Certificato ATOL, allora la prenotazione non sarà protetta da ATOL. Se ricevi un Certificato ATOL ma non tutte le parti del tuo viaggio sono elencate sullo stesso, tali parti non saranno protette da ATOL. Ti invitiamo quindi a verificare le tue condizioni di prenotazione, e per maggiori informazioni sulla protezione finanziaria offerta dal Certificato ATOL consultare il sito www.atol.org.uk/ATOLCertificate.

Secret Escapes

Collezioni

© Copyright 2018 Secret Escapes

Italia